Risoluzione dei problemi durante la configurazione con la modalità AP

Se il primo avvio in modalità AP non è andato a buon fine, vedere di seguito il caso esatto e cercare le soluzioni appropriate.

Caso 1: La fotocamera non viene trovata nell’app dopo che lo smartphone è stato collegato alla WLAN.

Nella maggior parte dei casi, la causa è che a questo punto lo smartphone non è più connesso alla WLAN della fotocamera, ma è passato ai dati mobili.
Soluzione:
IMPORTANTE: se si utilizza un iPhone o un iPad , accedere a Prima di tutto, leggere le note qui di seguito.
1. disattivare i dati mobili sullo smartphone.
Uscire dall’applicazione WIWACAM, quindi riaprirla.
3. avviare nuovamente la configurazione dall’inizio tramite la modalità AP. Toccare il pulsante “+” in alto a destra, selezionare il modello di fotocamera, quindi fare clic su “altra opzione” in alto a destra e selezionare la modalità AP.

Note per gli utenti di iPhone/iPad:
Se si utilizza un iPhone/iPad, eseguire prima i seguenti passaggi.
La telecamera deve essere collegata all’alimentazione e in modalità AP, ovvero il LED di stato deve lampeggiare alternativamente in rosso e blu.
Accedere alle impostazioni Wi-Fi dell’iPhone/iPad, nell’elenco di tutte le reti Wi-Fi trovate, individuare il Wi-Fi della fotocamera. Il suo nome inizia con “WE-“.
3. fare clic sul pulsante -accanto alla WLAN della telecamera, fare clic su “Ignora questa rete”. 4. Fare clic sul pulsante “Ignora”.
Fatto.

Caso 2: La telecamera non viene visualizzata come “online” dopo il superamento della barra di avanzamento .
Caso 3
: l’applicazione WIWACAM ha trovato la fotocamera e l’ha aggiunta all’applicazione, ma viene visualizzata come “offline” (sempre o a volte).

Dopo che la password WLAN è stata trasferita alla telecamera tramite l’app, la telecamera si riavvia e tenta di connettersi alla WLAN domestica.
Se la password della WLAN non è corretta o se il router applica alcune restrizioni, la telecamera non può collegarsi alla WLAN. Per questo motivo l’applicazione lo mostra come “offline”.
Verificare innanzitutto quale segnale sta visualizzando il LED di stato della telecamera.
Il LED di stato può essere utilizzato per determinare lo stato della telecamera.

1. nessuna luce (o solo luce verde)
La telecamera non ha potenza. Verificare che la fotocamera sia collegata alla rete elettrica, ad esempio a un alimentatore o a un power bank.
L’applicazione non riesce a stabilire la connessione perché la fotocamera è spenta.
Soluzione:
Collegare la telecamera alla fonte di alimentazione, seguire la guida rapida o quella dell’app per vedere come accendere la telecamera. Attendere un minuto e controllare nuovamente il segnale del LED di stato.


2. rosso fisso

Il rosso fisso indica che non è possibile raggiungere la rete WLAN o che il segnale WLAN è troppo debole. Avvicinare la telecamera al router.
Soluzione:
1. Se nella fotocamera è presente una scheda micro SD, rimuoverla.
Avvicinare la telecamera al router, preferibilmente a 2-3 metri di distanza. Controllare se si illumina di blu in modo continuo (eventualmente lampeggerà per la prima volta in blu, il che significa che sta cercando di connettersi.
3. se il LED di stato della telecamera è ancora permanentemente rosso o se si nota che la trasmissione video è possibile ma avviene a scatti,
clicca qui
.
4. se la fotocamera funziona di nuovo normalmente dopo aver rimosso la scheda micro SD,
clicca qui per contattarci
.


3. rosso lampeggiante

Il lampeggiamento rosso indica che la password WLAN non è corretta. Se la password Wi-Fi non è corretta, la fotocamera non può collegarsi al router.
In questo caso, è necessario resettare la telecamera e configurarla nuovamente con le informazioni corrette sulla WLAN.
Si tratta della password della WLAN, non di quella dell’interfaccia utente del router. A seconda del modello di router, viene chiamata anche chiave di rete o chiave WLAN.
Soluzione:
Resettare la fotocamera, attendere che si riavvii e che il LED di stato lampeggi alternativamente in rosso e blu. Quindi avviare la nuova messa in servizio.


4. lampeggiante rosso e blu


Il lampeggiamento alternato di rosso e blu indica che la telecamera è ancora o è tornata allo stato di fabbrica ed è in attesa di essere impostata.

Soluzione:

Resettare nuovamente la fotocamera,
attendere che si riavvii e che il LED di stato lampeggi alternativamente in rosso e blu. Quindi avviare la nuova messa in servizio.


5. luce blu continua

Una luce blu fissa indica che la fotocamera è connessa al Wi-Fi.
Potremmo verificare se il telefono è connesso alla stessa rete WiFi della fotocamera, l’applicazione potrebbe vedere la fotocamera come online o meno.
Soluzione:
Seguire i passaggi indicati di seguito,

Fare attenzione a non collegare la telecamera a un punto di accesso guest del Wi-Fi. Spesso l’accesso degli ospiti è soggetto a restrizioni e la telecamera non ha accesso completo. Può accadere che la fotocamera sia connessa alla WLAN (e che il LED di stato sia costantemente blu), ma che l’applicazione non riesca a stabilire una connessione con essa.

Se si è certi che la telecamera è stata collegata a un account ospite, ripristinare le impostazioni di fabbrica della telecamera, eliminarla dall’applicazione e quindi configurarla nuovamente. Ora collegatelo all’accesso principale, disattivando temporaneamente l’accesso ospite se necessario.

—Se si è sicuri che la telecamera NON è collegata a un accesso guest, controllare i seguenti punti——
Aprire le impostazioni Wi-Fi dello smartphone e collegarlo allo stesso Wi-Fi della fotocamera.

Avviare l’applicazione WIWACAM. Controllare se la fotocamera viene visualizzata come “online” o “offline” dopo circa 30 secondi.

3. se la telecamera è online al punto 2, significa che la telecamera funziona normalmente. Una possibile causa è che l’applicazione WIWACAM sullo smartphone non disponga di alcune autorizzazioni di rete. Ad esempio, accedere alle impostazioni di sistema dello smartphone e verificare se l’applicazione ha il permesso di utilizzare i dati mobili.

4. se il problema non è ancora stato risolto,

clicca qui per contattarci

.

Caso 4: Non è possibile assegnare un nome alla telecamera o impostare una nuova password (messaggio di errore “Timeout” o nessuna risposta).

Clicca qui per contattarci. Indicare inoltre che il caso 4 è presente quando l’impostazione tramite Smart Scan non riesce.

Caso 5: L’app si blocca durante l’avvio e non è possibile completare la configurazione. 

Clicca qui per contattarci. Indicare inoltre che il caso 5 è presente quando l’impostazione tramite Smart Scan non riesce.

Se non siete sicuri di quale sia il caso che vi riguarda,
clicca qui
per ottenere supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *