Le migliori pratiche per posizionare la Mini Telecamera a casa

Le telecamere di sorveglianza sono un requisito indiscutibile in ogni famiglia. Aiuta a mantenere la vostra casa e i vostri parenti al sicuro, rendendosi conto che avere una mini telecamera può prevenire i criminali e i ladri. Le mini telecamere sono diventate una necessità per le nostre case, luoghi di lavoro e strade o centri commerciali, e la spiegazione principale è che garantiscono il benessere e inoltre ci salvano da qualsiasi incidente futuro. In ogni caso, ricordate che avere Mini telecamere dovrebbe essere usato con grandi intenzioni, e non per spiare gli individui intorno. Un sostenitore della loro prominenza in via di sviluppo è che le telecamere segrete avanzate sono ordinariamente semplici per l’individuo normale da impostare in un paio di progressi di base.

Motivi per installare una mini videocamera:

La maggior parte delle motivazioni normali per installare una mini telecamera nascosta nascosta negli oggetti:

– tradimento tra partner,

– La ferocia a casa, a scuola, in una casa di riposo,

– camere private e di amici e ricognizione dei locali – luoghi di lavoro, negozi, recinti,

– volubilità o negligenza da parte degli avvocati/sitters dei giovani,

– incoerente nel fornire assistenza ai bambini o alle persone anziane,

– l’inganno dei compagni d’appartamento.

Trova il posto giusto per mettere la telecamera:

Posizionate la telecamera con l’obiettivo di avere una visione immediata di ciò che sta osservando. Il pezzo principale dell’introduzione di qualsiasi telecamera segreta è rintracciare i luoghi perfetti per metterla. La cosa principale da fare è riflettere su dove l’individuo o il comportamento che stai osservando probabilmente accadrà. Assicurati che la tua macchina fotografica sia dove può puntare direttamente a questa regione senza ostacoli visivi. Siate cauti per quanto riguarda il punto della fotocamera, in quanto più ampio è il punto, maggiore è l’inclusione che potete coprire attraverso la fotocamera. Si è visto che le telecamere che sono installate in qualche punto più alto, non sono tanto evidenti ma piuttosto più difficili da rilevare, quindi nascondere la telecamera nel palo delle ombre o delle tele, o del tetto è intelligente. Per esempio, nel caso in cui foste stressati da qualcuno che entra in casa vostra mentre siete via, potreste mettere delle telecamere vicino alle vostre entrate e finestre.

Scegliere un punto cieco:

La parola nascosto dice tutto, quindi la vostra macchina fotografica non dovrebbe mai essere su dove potrebbe sporgere, dovrebbe essere nascosta dove nessun estraneo può distinguerla. Attualmente, ci sono telecamere in varie forme e dimensioni e si possono nascondere efficacemente in qualsiasi posto, potrebbero infatti essere installate in oggetti come contorni di fotografie, lampadine, opere d’arte divisorie, contenitori, e così via, quindi il posto che decidete per la vostra telecamera decide il posizionamento e gli effetti della vostra telecamera nascosta. Le nostre case sono composte da numerose cose di forma quadrata. Successivamente, questo funziona meglio. Si può semplicemente utilizzare una scatola di scarpe o qualsiasi scatola di cartone. Questo potrebbe infatti funzionare in scatole già esistenti. Basta fare un punto per situarlo perfettamente. Tagliare una piccola apertura nella cassa. Questo è il posto dove si inserisce la telecamera più piccola del previsto. I requisiti di apertura obbligano impeccabilmente la telecamera. Se è allentato, la macchina fotografica cadrà. Tenerlo troppo stretto causerà una registrazione appannata. In questo modo, si incoraggia a tagliare l’apertura della telecamera della giusta misura nella custodia.

Mettete la telecamera vicino alla sua alimentazione esterna, se è importante:

Mentre numerose moderne telecamere segrete funzionano a batteria, alcune dipendono da una fonte di alimentazione esterna e possono essere collegate a un attacco divisorio accessibile. Supponendo che la tua macchina fotografica attragga energia in questo modo, mettila in un posto vicino a un attacco elettrico. L’attacco e i fili devono essere coperti.

Concentrarsi sull’illuminazione:

L’illuminazione gioca un ruolo in qualsiasi punto, comprese le minicamere. Il titolo da cui proviene la luce può influenzare la permeabilità e la presenza dei soggetti nel video. La posizione da cui proviene la fonte di luce dà vari impatti. L’illuminazione frontale darebbe il maggior beneficio, evocando la maggior misura di dettaglio con meno ombre. L’illuminazione del fondale darebbe l’inverso, permettendo un inconveniente a causa del numero di ombre che getta. Questo si trasforma in un problema quando si cerca di trovare un quadro più chiaro.

L’illuminazione laterale, in un modo o nell’altro, pone la luce su un lato mentre finisce con le ombre sull’altro. Dato che la telecamera sarebbe in una posizione corretta, la scelta di spostare la fonte di luce è buona e andata. A parità di condizioni, assicuratevi di scegliere un posto che sfrutti le fonti di luce della stanza. L’illuminazione è anche una componente significativa per quanto riguarda le telecamere con visione IR e visione notturna. Ha bisogno essenzialmente della più piccola misura di luce per sfruttare l’elemento. Ricordate questo perché vi aiuterà in un film di alta qualità.

Associa la tua videocamera a una rete, se è il caso:

Alcune telecamere segrete hanno capacità di memorizzazione, mentre altre trasmettono video attraverso una sorta di connessione di rete, tuttavia, altre includono entrambi come scelte. Nel caso in cui la vostra telecamera si interfacci con una connessione attraverso un collegamento Ethernet o USB, dovrebbe essere tutto intorno mascherato e in un punto impercettibile. Tenete una tale telecamera vicino al PC o all’interruttore con cui si associa.

Scelta della modalità di registrazione:

Ci sono due metodi fondamentali della vostra fotocamera, uno è la modalità di identificazione del movimento e l’altro è la modalità di movimento costante. Nella modalità di identificazione del movimento, la telecamera diventa dinamica solo quando rileva un movimento. Quando l’individuo lo supera, la telecamera si spegne, il che salva anche la vostra scheda SD da problemi di capacità insufficiente. Inoltre, quando si imposta la fotocamera sulla modalità costante allora la fotocamera ottiene la registrazione in cui il soggetto sarà davanti alla fotocamera per un breve periodo di tempo, per un momento fuori un ufficio un individuo richiederà solo un paio di momenti per aprire l’ingresso ed entrare e se quella modalità di scoperta del movimento è su, la fotocamera richiederà pochi momenti e si potrebbe perdere il soggetto, così alcuni del tempo modalità continua è veramente ragionevole.

Controlla la tua macchina fotografica:

È fondamentale controllare il funzionamento della tua telecamera, soprattutto se si tratta di movimento o di suono. È davvero intelligente fare in modo che la vostra macchina fotografica si accenda quando viene dato il giusto miglioramento. Il modo in cui si fa questo fluttuerà significativamente a seconda della vostra macchina fotografica specifica e di qualsiasi programma di accompagnamento.

Cominciate ad agitare la mano davanti alla macchina fotografica per controllare se la vostra macchina fotografica registra in qualche modo. In realtà, guardate il vostro PC o la memoria della telecamera per vedere se questo movimento è stato registrato o meno. Provate a impersonare una situazione reale, come passeggiare nella stanza, per verificare se la telecamera registra le vostre attività con una qualità d’immagine adeguata.

Regole fondamentali da osservare:

1. Il punto in cui si installa la telecamera dovrebbe essere ottimo. Per di più, in generale, coprite le regioni che considerate più sottili, alla luce del fatto che molte persone introducono le telecamere agli ingressi anteriori e trascurano di coprire i passaggi secondari o le finestre delle cantine, quindi dovete essere prudenti ed essere eccezionalmente cauti con queste piccole sottigliezze per garantire una sicurezza totale.

2. Quando si introduce una macchina fotografica segreta, generalmente si cerca di osservare un posto che la nasconda, ma si trascura anche il fatto che la macchina fotografica ha bisogno di uno spazio adeguato, quindi si osserva dove la macchina fotografica può registrare efficacemente le occasioni.

3. Prima di fissare la macchina fotografica, contemplate il punto da cui coprirà adeguatamente gli avvenimenti, e scegliete il punto più alto perché si è visto che un punto più alto è ovviamente superiore rispetto ai punti più bassi.

4. Dopo aver terminato il punto più alto, volete assicurarvi che il punto sia ulteriormente ampio nella gamma.

5. L’illuminazione è il componente principale che deciderà la natura di cattura della tua macchina fotografica, nel caso in cui l’illuminazione non sia rivolta verso la macchina fotografica da un punto adeguato, allora i risultati non saranno chiari.

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *